Stagione Cap Trophy 2018

Archiviato con soddisfazione il 2017 sta per ripartire la Stagione Cap Trophy 2018. Dal punto di vista del regolamento nulla o quasi nulla è cambiato. L’edizione 2018 la troverete pubblicata nell’apposita pagina del nostro sito. Per quanto riguarda invece il montepremi che la FIF mette a disposizione dei partecipanti, si segnala un sempre crescente interesse, e di conseguenza investimenti, nel settore CAP da parte della Federazione. Come già accaduto nel 2017, anche quest’anno ogni vincitore d’area riceverà un premio importante per rendere ancora più interessante ed accativante la partecipazione.

Per agevolare ulteriormente la partecipazione e consentire di utilizzare le nuove tecnologie, dal trofeo 2018, gli organizzatori forniranno ai partecipanti i waypoints anche in formato Google (KML) oltre ai consueti formati per Oziexplorer e Garmin. In questo modo sarà semplicissimo caricare i waypoints sui dispositivi mobili come smartphone e tablet (sia Android che IOS) ed utilizzare app, anche gratuite, in grado di mettere chiunque in condizione di partecipare ad una tappa CAP.

Nell’Area sud abbiamo pensato di introdurre le preiscrizioni che hanno prodotto degli ottimi risultati nel Trofeo Regionale di Trial. Chi si iscriverà a tutte le prove previste nell’area riceverà uno sconto rispetto a chi si iscriverà ad una sola tappa. Un modo per fidelizzare i partecipanti ed offrire agli organizzatori la tranquillità di poter contare già su di un numero minimo di iscritti.

Lo start ufficiale della Stagione Cap Trophy 2018 per l’Area Sud è fissato per l’11 febbraio. Ad organizzare la prima tappa il club 4×4 Adventure di Caserta.

Non vi resta che mettervi alla prova!!!

Al momento sono in via di definizione i calendari delle singole aree che poi troverete pubblicati nell’apposita sezione del sito.

 

(cliccare sulla miniatura).