Sabato 14 e domenica 15 maggio 2016 si è disputata, presso il Centro Federale di Motocross Polcantosport in Polcanto (FI), la 2^ prova del Campionato Italiano Velocità Fuoristrada by F.I.F. (C.I.V.F.) per la stagione 2016.

Ai nastri di partenza si sono presentati 21 equipaggi di cui 2 debuttanti nella specialità, Davide RABACCHI, con il suo nuovo prototipo spinto da un motore da moto, e Andrea LORENZETTI.

Il terreno di gara si è presentato da subito insidioso per tutti gli equipaggi, questo a causa del fondo reso particolarmente scivoloso dall’abbondante pioggia caduta nella notte di venerdì, e nella tarda mattinata di domenica, tanto che gli unici mezzi che sono riusciti a muoversi con disinvoltura sono stati i trattori, questi ultimi chiamati in causa più volte per il recupero dei mezzi in gara ritiratisi per le noie meccaniche.

Alle ore 16.30, sotto un pallido sole che ha asciugato parte della pista, viene dato il via alla gara.

Ancora una volta l’uomo da battere si conferma Rossano GUALTIERI, Campione Italiano in carica, anche se, nelle prove libere, ha accusato uno spegnimento del mezzo che non lasciava ben sperare. A parte questo piccolo inconveniente meccanico, GUALTIERI si è aggiudicato la vittoria in classe M, classificandosi 1° assoluto anche nella classifica generale. Il secondo gradino del podio in classe M se lo è aggiudicato Stefano FIORONI seguito da Emanuele LAGROTTERIA. Da segnalare il 4° posto di Davide DE MARI, il 5° posto del debuttante LORENZETTI e il 6° di Michael ADRIANI, che pur gareggiando con un veicolo decisamente meno prestazionale, ha dato filo da torcere agli avversari per tutta la gara.

Nella Classe B1 gara serratissima tra Paolo GATTONI e Lorenzo FIORONI. GATTONI, pur avendo concluso la giornata di sabato solamente al 6° posto, con una gara attenta ed efficace, nel secondo giorno di gara è riuscito a portare a casa la vittoria, mettendosi alle spalle, pur con un distacco non troppo elevato Lorenzo FIORONI, terzo di classe Luca RIGHELLI. Fuori dal podio William NIATI che ha dato spettacolo con una guida funambolica per tutta la gara.

In Classe B2, Leo DE LUTIS, dopo le noie meccaniche di Varano dè Melegari, si è aggiudicato la vittoria e 8° posto assoluto in classifica assoluta, mentre il suo avversario Riccardo TONINO, a causa di noie meccaniche, ha dovuto abbandonare la gara.

Manuel TOSETTO si aggiudica la vittoria in Classe A2, peraltro unico equipaggio al via nella propria classe.

Infine nella formula off-road by F.I.F., Fabrizio DEL MONTE si è aggiudicato la vittoria, dimostrando anche in questa gara che quest’anno vuole vincere, anche se nella giornata di sabato sembrava aver risentito della pista molto scivolosa. Sul secondo gradino del podio la “mascotte” Veronica BONICELLI, prima donna a vincere la classe nel 2015, che al contrario nel primo giorno di gara sembrava trovarsi a suo agio su quel tipo di fondo.

Purtroppo ci sono da registrare numerosi ritiri dovuti alle rotture meccaniche causate principalmente da fondo particolarmente insidioso e scivoloso a causa della pioggia caduta abbondante nei due giorni di gara.

L’appuntamento per la terza gara del Campionato Italiano Velocità Fuoristrada by F.I.F. è per il 4 e 5 giugno nella pista di Savignano sul Panaro (MO).