Il 2 e 3 Luglio si è svolta la 4^ gara del C.I.V.F. 2016 presso il Campo di Motocross di Sassello (SV), giro di boa della stagione.

Ben trentaquattro gli equipaggi iscritti di cui otto equipaggi nuovi iscritti al campionato. Graditissimo rientro in Classe M di Daniele LEI e Ivano NICOLETTA, quest’ultimo tenuto lontano dalle gare da due anni a seguito di un grave incidente automobilistico.

In classe M hanno monopolizzato l’attenzione, Rossano GUALTIERI che ha chiuso la gara occupando il gradino più alto del podio, e Ivano NICOLETTA che si è piazzato immediatamente alle sue spalle. Nel corso della gara si sono più volte “migliorati” abbassando costantemente i tempi e facendo registrare una diminuzione di quasi 10/11 secondi sul proprio tempo nell’arco delle cinque manche. In questa lotta tra giganti a fare da terzo incomodo ci ha provato fino alla fine Andrea LORENZETTI 3° di Classe, a seguire Massimo REGGIANI, Stefano FIORONI, LAGROTTERIA/DONATI, Riccardo BOTTARO e Daniele LEI. Giornata negativa per Davide RABACCHI, Renato MOSCATI e Silvio PERETTO ritirati per noie meccaniche.

Anche in Classe B1 si è assistito a una bella lotta serrata fino all’ultima manche, dove anche Paolo GATTONI ha dovuto abbandonare i sogni di gloria per la rottura di un filo elettrico che l’ha bloccato sul percorso. La vittoria di Classe alla fine è andata Lorenzo FIORONI, 2° gradino del podio a Luca RIGHELLI mentre l’equipaggio GAZZETTA/DENIS ha chiuso al 3° posto. Gara da dimenticare per l’equipaggio PARLAMENTO/MONTELEONE, il loro TJ motorizzato Consworth ha accusato continui problemi elettrici e quando è riuscito ad andare ha stallonato uno pneumatico. Esordio stagionale per Umberto MAININI, alla guida di un prototipo Suzuki turbo, che ha finito la gara piazzandosi al 5° posto, e per Mario GILARDI che, con il suo nuovo proto Super-Mario, ha dato spettacolo ribaltandosi sul rettilineo della pista, mettendo in agitazione l’intera organizzazione, piazzatosi alla fine al 6° posto.

In Classe B2 solita lotta tra Riccardo TONINO e Leo DE LUTIIS, con TONINO che ha fatto sue tutte le 5^ manche, vincendo la classe, mentre DE LUTIIS, che si è dovuto ritirare nella 4^ manche, ha chiuso al secondo posto. Purtroppo in questa classe, dedicata ai motori turbo diesel, si registra un’assenza di equipaggi che invece sono presenti numerosi nelle gare di livello superiore, dove dimostrano tutto il loro potenziale.

Nella Classe A vittoria di Gianluca NIGRO che ha portato a termine tutte le manche, classificandosi peraltro al 5° posto assoluto del Gruppo.

Nella classe A2 l’equipaggio LUCCA/TARGA si è aggiudicato tre manche su cinque, vincendo alla fine la Classe, al 2° posto si piazza l’equipaggio PIZZATO/BORRINI seguito dall’equipaggio TOSETTO/TOSETTO che durante tutta la gara ha avuto continui problemi di temperature elevate alla propria macchina. Chiude al 4^ posto Luca COSTA all’esordio, mentre per Ivano GALLO e MARCHIORI/CALLEGARI giornata non proprio fortunata.

Nella Formula Off-Road by F.I.F., dove hanno esordito tre equipaggi, solita lotta tra Fabrizio DAL MONTE e la mascotte del C.I.V.F. Veronica BONICELLI che alla fine si è aggiudicata la vittoria lasciando il secondo posto del podio a DAL MONTE, che durante la gara ha subito la rottura del differenziale anteriore. Terzo posto per l’equipaggio GIABARDO/RAVAGNANI. Quarto classificato l’equipaggio PATTI/BORRINI. Anche in questa Classe si è registrato un altro esordio significativo, infatti, un altro pilota donna ha deciso di cimentarsi in questo campionato, si tratta di Serena RODELLA che si è messa in gioco su una pista veloce e tecnica come quella di Sassello finendo la gara al 5° posto.

L’appuntamento per la quinta gara del Campionato Italiano Velocità Fuoristrada è per il 3 e 4 settembre 2016 a Veglio (BI).

CLASSIFICHE:

4-classifica-assoluta-dopo-sassello.xls

classifica-finale-ufficiale-di classe