Resoconto 6^ Prova
Campionato Italiano Velocità Fuoristrada 2017

1° TROFEO DANIEL BONARA
AUTODROMO FRANCIACORTA (BS) – 30 settembre – 1 ottobre 2017


Location insolita per ultima gara del campionato 2017, nel Circuito Internazionale di Franciacorta (BS) fa il suo esordio il C.I.V.F., una pista da motocross che è stata teatro di  una gara che, a detta di molti piloti e spettatori, è stata ritenuta la migliore del campionato. La gara doveva incoronare il nuovo Campione Italiano e così è stato, Ivano NICOLETTA (nr.25), con il suo prototipo di Classe B2 turbo diesel, vince per la 4^ volta il titolo di Campione Italiano Velocità Fuoristrada.

Poche le possibilità rimaste ai suoi due diretti inseguitori, Stefano FIORONI (nr.5) ed Emanuele LA GROTTERIA (nr.6), entrambi di Classe M, che hanno visto sfumare, fin dalla gara di Veglio, le possibilità di vittoria finale. Remota, infatti, la possibilità per NICOLETTA di non prendere neanche un punto nel corso di queste ultime cinque e decisive prove speciali.  A dire il vero è lo stesso NICOLETTA che ha cercato di dare qualche brivido alla gara quando, nel corso del giro di ricognizione di domenica mattina, ha pensato bene di fare un ribaltone spettacolare giù dal “dente”, il tutto fortunatamente senza conseguenze. Alla fine ha fatto filotto, come ci si aspetta da un vero Campione, andando a cogliere la vittoria assoluta di questo 1° Trofeo Daniel BONARA oltre che al titolo Campione Italiano 2017, secondo Riccardo BOTTARO (nr.31), rinato nel corso di quest’anno, e terzo Luca RIGHELLI (nr.3) mai domo.


CLASSE A1

La mascotte, Veronica BONICELLI (nr.43) da un colpo di coda per quest’ultima prova di campionato, mettendosi alle spalle i compagni di Classe aggiudicandosi la vittoria, secondo, il Campione di questa classe per il 2017, Fabrizio DAL MONTE (nr.41) e terzo un ottimo Gianluca NIGRO (38). Chiude la classifica Luca COSTA (nr.27) che ha accusato problemi al cambio nel corso della 3^ prova speciale.

CLASSE A2

A causa di problemi meccanici (motore fuso) occorsi a Manuel TOSETTO (nr.12) nel corso della 3^ prova speciale, Cristian TOSETTO (nr.47) non ha avuto difficoltà a vincere la Classe.

CLASSE B1

Al rientro, dopo la mancata partecipazione alla gara di Veglio, Luca RIGHELLI (nr.3) mette subito il sigillo andando a vincere la Classe oltre che a chiudere terzo nella classifica assoluta, mentre Simone PARLAMENTO (nr.11), in testa dopo le prime 3 P.S., perde un po’ di smalto, e si fa rimontare proprio da RIGHELLI giungendo secondo, terzo Paolo GATTONI (nr.2) che è incappato in una giornata particolarmente sfortunata, prima per un ribaltamento e in seguito per la rottura del cambio che l’ha messo definitivamente fuorigioco, chiude la classe l’equipaggio GAZZETTA/DENIS che, a seguito al distacco del cavo della pompa elettrica, accumula cinque minuti di ritardo che diventano impossibili da recuperare.

CLASSE B2

Che dire, Ivano NICOLETTA (nr.25), “il Pirata”, ha dato dimostrazione di tutto il suo valore, vince la gara e sale a quattro titoli vinti, che altro aggiungere!

GRUPPO M

Nelle ultime due gare la classe regina è stata in affanno, non basta la grinta ritrovata di Riccardo BOTTARO (nr.31) che oltre a vincere la Classe è giunto secondo nella classifica assoluta, a contenere il neo Campione Italiano della specialità NICOLETTA, ne aiuta il funambolico Stefano FIORONI (nr.5), alla fine giunto secondo, combattere con due sole ruote motrici a fronte delle quattro che usano gli altri. Gara sfortunata per Emanuele LA GROTTERIA (nr.6), dopo essere stato in testa al Campionato, ha accusato ancora dei piccoli problemi che non gli hanno permesso di lottare fino in fondo per il titolo, relegandolo al gradino più basso del podio al termine della gara.

GRUPPO FNL

Presenti alla gara Emanuele ADRIANI (nr.36) ed esordio per Filippo MARTORELLI (nr.24) che torna alla guida del suo Polaris Razor e vince la classe, secondo ADRIANI che però si aggiudica il titolo di campione di Classe. Nel Campionato 2018 la classe sarà sostituita dalla nuova classe TM, in ottemperanza a nuove disposizione tecniche.

FORMULA OFF-ROAD by F.I.F., CLASSE F1

Si pensava che, pur avendo vinto il titolo, Serena RODELLA (nr.104) fosse in qualche modo appagata, invece come per la BONICELLI in classe A1, ha dispensato secondi pesanti ai suoi colleghi andando a vincere sia la Classe F1 sia il Gruppo F, per contro Paolo MAGAGNATO (nr.109) prosegue l’apprendistato in F2 vincendo la Classe. Esordio stagionale, peccato fosse l’ultima gara, per Davide GRECO (nr.101) che torna a far sentire il rombo di una macchina con un passato glorioso, quel prototipo turbo diesel che guidava un certo VIERO, nome noto agli appassionati.

 

 


VISUALIZZA LA GALLERIA FOTOGRAFICA


Classifiche 6^ prova

PROVE LIBERE

ASSOLUTA PER CLASSE

ASSOLUTA PER GRUPPO

ASSOLUTA


Classifica finale campionato 2017

CLASSIFICA ASSOLUTA FINALE CAMPIONATO CIVF 2017