Resoconto-2-Tappa-TRCI-2018-by-FIF-LOGO-TRCI Resoconto 4^ Tappa TRCI 2018 by FIF

Resoconto 4^ Tappa TRCI 2018 by FIF

29 – 30 SETTEMBRE 2018 LEONESSA (RI)

Nel fine settimana del 29 e 30 settembre 2018, a Leonessa, nel comune di Rieti nel Lazio, si è svolta la quarta gara del Trofeo Regolarità Centro Italia by F.I.F. 2018 (T.R.C.I. by F.I.F. 2018).

Il Roar Roma Club, organizzatore della gara, ha tracciato uno splendido percorso di ben ottantacinque chilometri che ha permesso ai dieci equipaggi iscritti, di mettere alla prova le loro capacità di guida. Il tracciato, caratterizzato da un fondo misto di roccia e fango, ha messo alla prova non solo le capacità di guida dei piloti ma anche l’abilità dei navigatori. La gara si è svolta su un trasferimento libero di 0,800 mt., tre prove di classifica PC: la prima di 9,680 km, la seconda di 13,690 km e la terza prova di 8,890 km, e tre trasferimenti di classifica TC: la prima di 23,060 Km, la seconda di 14,530 Km e la terza di 10,280 Km. Gara notevolmente impegnativa per piloti e mezzi, in special modo nel tratto che attraversava il fiume Corno che non ha permesso ad alcun concorrente di rispettare l’appuntamento con il cronometro. Tutto il percorso si è presentato in apparenza facile ma in realtà nascondeva diverse insidie per i navigatori, messi a dura prova dalle tante note corte. Da segnalare il consueto spirito d’amicizia e di reciproco aiuto dei concorrenti che anche in questa gara hanno dimostrato una sportività ai massimi livelli.

Nella Classe U1, veicoli alimentati a benzina fino a 2.000 cc, vittoria dell’equipaggio GIULIANI-MACRINI, secondo posto per l’equipaggio MUFFOLINI-BERARDI, quest’ultimo nel primo Trasferimento di Classifica, per un errore del pilota, è caduto in un canale con pendenza laterale finendo su un fianco. L’equipaggio GIULIANI-MACRINI, che sopraggiungeva, prontamente si è fermato e, nel rispetto dello spirito sportivo che caratterizza i partecipanti al TRCI, ha aiutato i rivali a rimettere in carreggiata la vettura per continuare la gara.

Nella Classe U2, veicoli alimentati a benzina oltre 2.000 cc, l’equipaggio TALONI-CIARAFONI, su Pajero 3.5 V6, ha dovuto abbandonare la gara dopo la prima prova di classifica per un malore del navigatore, ed essendo l’unico nella classe, non ha dato luogo ad alcuna premiazione per la categoria.

Nella Classe U3, veicoli alimentati a gasolio di qualsiasi cilindrata, vittoria dell’equipaggio MORO-MENECHINI, su Mitsubishi Pajero 2.8, il migliore a interpretare le note del road book e a rispettare gli appuntamenti con il cronometro. Secondo sul podio l’equipaggio TRAVAGLINI–LUZZI, su Mitsubishi Pajero 3.2, autore di un’ottima gara. Terzo gradino del podio per l’equipaggio PATACCA-PICHELLI DI RUGGERI, su Toyota LJ 70, debuttante nella specialità. Sfortunato l’equipaggio COLADONATO–STOCCHI, su Nissan Patrol 3.3, ritirato per un guasto al ponte posteriore.

I complimenti vanno all’organizzatore Vincenzo Dante che, coordinato dal responsabile di settore Adriano Messina, è riuscito a organizzare e gestire una gara impeccabile, selettiva il giusto, che ha fatto divertire tutti senza difficoltà eccessive e con un roadbook preciso alla nota. Doverosi ringraziamenti vanno rivolti all’amministrazione comunale di Leonessa e Posta, a tutto il personale dei club intervenuti per l’assistenza e ai commissari Aci Sport. La giornata è terminata con le premiazioni effettuate da Vincenzo Dante, responsabile di gara del Roar Roma Club, e da Adriano Messina, responsabile del Trofeo Regolarità Centro Italia.

L’appuntamento per la quinta gara del trofeo è per il 20 e 21 ottobre a Bussi sul Tirino, provincia di Pescara, nell’Abruzzo. Non mancate.

 

Resoconto-2-Tappa-TRCI-2018-by-FIF-footer-news Resoconto 4^ Tappa TRCI 2018 by FIF

banner-socil-trci Resoconto 4^ Tappa TRCI 2018 by FIF

Resoconto 2^ Tappa TRCI 2018 by FIF