La festa dei Fuoristradisti siciliani…..e non solo.



Una Festa! Questa è la parola esatta per definire la 5^ edizione del Sicily Fest 4×4 svoltosi sulle rive del Lago di Pozzillo a Ragalbuto (EN) nel weekend dal 2 al 4 giugno 2017.

Ben 10 team rappresentanti altrettanti Club siciliani, nonché un team proveniente dalla regione Calabria condotto dal Consigliere Federale Nino Scoglio, si sono dati appuntamento per partecipare a questa manifestazione organizzata dal Delegato Regionale Orazio Pappalardo con il patrocinio del Consiglio Comunale di Regalbuto (EN), in testa il Sindaco Francesco Bivona.

Indispensabile il supporto degli Istruttori, convocati dalla Scuola Federale e coordinati da Vincenzo Anzalone, che si sono occupati di gestire le diverse prove oltre a fornire un valido aiuto anche nella logistica dell’evento.

Questi i Club presenti in ordine di team: Nicosia 4×4, 4WD di Acireale, Etna’s Roads 4×4, Prizzi Explorer 4×4, Wild Tracker’s 4×4, Ciclopi Catania Club, Nel Dubbio Accelera, Circolo Matricole del Fuoristrada, Fenice Club, Aquile dell’Etna e dalla Calabria una rappresentanza della Delegazione.

La Federazione Italiana Fuoristrada, con la fattiva presenza del Presidente Marco Pacini, del Vice Presidente Carlo Vannucci e del Consigliere Federale Mario Costanzo, ha deciso di dare un elevato risalto nazionale a questa edizione del Sicily Fest 4×4, con l’auspicio che questo format venga esportato e preso ad esempio dalle altre regioni, rappresentando la vera essenza dello stare insieme, della condivisione tra i Club della passione per il 4×4, del contatto con la natura, con il contorno della vera sfida..

Ed è stata proprio la sana sfida durante le prove che ha fornito ai team la giusta adrenalina, che è risultata essere il valore aggiunto di tutta la manifestazione.

Importante l’iniziativa volta a valorizzare il settore storico della F.I.F., con la realizzazione di un raduno dedicato alle “4×4 vecchiette” e con la presenza di un rappresentante del settore, il Commissario Regionale F.I.F. Lombardia Gabriele Signorelli, che ha fornito indicazioni ed informazioni ai possessori di veicoli storici.

Quindici le prove che i Team hanno dovuto affrontare in tre giorni, ed esattamente:

CAP
recupero con tirfor
costruzione ponte in legno
meccanica
canoa

smontaggio ruote
survival
slalom
recupero ferito
test con domande a risposte multiple

prova canestro basket
rial bendato
trial in retromarcia
prova a sorpresa
prova culinaria a tema

A margine, non certo per importanza, si sono svolte anche le prove off road tutte rosa, realizzate e gestite dal Club Donne in 4×4 presieduto da Ivana Galanti, per eleggere la “Lady 4×4 2017”, vincitrice Gabriela Martins del Club 4×4 Aquile dell’Etna, nonché quelle per nominare il “PresidentOne 2017”, sfida tra tutti i Presidenti dei Club presenti. Quest’anno il vincitore è stato Domenico Gallipoli del 4WD di Acireale. Meritato secondo posto per Eriberto De Marco del Club Etna’s Roads 4×4, tradito solo da una banale distrazione sulla cartografia. Terzo posto a parimerito invece per Silvio Polizzi del Club Nicosia 4×4 e Cosimo Materia del Club Nel Dubbio Accelera.

Alla fine di tre intense giornate goliardiche, ma di vera sfida, il team vincitore del Sicily Fest 4×4 2017 è risultato essere quello del Club Circolo Matricole del Fuoristrada di Catania, che ha sottratto la coppa ai detentori del titolo 2016, il team del Club 4WD di Acireale; al secondo posto il Club Aquile dell’Etna, mentre al terzo posto, con un minimo distacco si è posizionato il team del Club Prizzi Explorer.

Le premiazioni di rito ed un magico tramonto rosso hanno fatto da cornice alla chiusura del sipario di questa 5^ edizione del Sicily Fest 4×4, non prima però di aver ringraziato anche l’Associazione di volontariato di Protezione Civile “Le Aquile”, guidate dall’amico Giuseppe Coco, che hanno vigilato con attenzione, garantendo serenità a tutti.

Appuntamento nel 2018 per la sesta edizione.

DSCN6868-245x184 La festa dei Fuoristradisti siciliani.....e non solo  DSCN7208-245x184 La festa dei Fuoristradisti siciliani.....e non solo