Delegazioni e Consigli Regionali

Il Delegato Regionale raffigura per la Federazione Italiana Fuoristrada l’anello di congiunzione tra gli organi istituzionali centrali e le Associazioni affiliate. Proprio per il “filo conduttore” che rappresenta, nonché per la capillare diffusione dei Club 4×4 sul territorio nazionale, quello del Delegato è considerato un ruolo indispensabile, spesso sottovalutato, e la sua importanza è stata posta in rilievo nel nuovo statuto della Federazione, con il quale questa figura è finalmente diventata un organo istituzionale con diritti e doveri ben precisi.

Le attuali Delegazioni Regionali sono 17, così distribuite sul territorio nazionale:

Piemonte-Val D’Aosta
Lombardia
Liguria
Veneto-Trentino A.A.- Friuli V.G.
Emilia Romagna
Toscana
Marche-Umbria
Lazio
Abruzzo
Molise
Puglia
Campania
Basilicata
Calabria nord
Calabria sud
Sicilia
Sardegna.

In passato il Delegato Regionale è stato, purtroppo, un pò abbandonato a se stesso nello svolgimento del suo delicato ruolo e ciò ha causato, per fortuna non in molti casi, un distacco non solo di se verso la Federazione, ma anche dei Club, che hanno sofferto la mancanza di “contatto”, di vicinanza con la FIF, del supporto reale, dei servizi e delle informazioni, senza le quali veniva a mancare il motivo principe del perché serva affiliarsi.

Da qualche anno, invece, i Delegati sono costantemente seguiti, aiutati, supportati nello svolgimento delle molteplici attività, pur lasciando loro il giusto potere decisionale in quanto sono gli unici ad avere il “polso” della situazione nelle rispettive regioni e quindi gli unici a poter gestire al meglio le esigenze dei Club. Questa “vicinanza” viene trasmessa ai Club ed agli Iscritti che, sempre di più, ritornano ad avere fiducia nell’istituzione federale.
I Delegati Regionali restano in carica 4 anni e comunque decadono con lo scadere del mandato del Consiglio Federale. E’ fondamentale che siano rappresentativi nel territorio; infatti essi vengono eletti dai club ricadenti nelle rispettive regioni, riuniti in apposita assemblea convocata dalla segreteria. Dovendo però anche rappresentare la Federazione, è necessario che il Consiglio Federale approvi le loro nomine, ratificandole. Purtroppo in determinati contesti territoriali i club non riescono

ad eleggere o, addirittura, a trovare un candidato al ruolo di Delegato Regionale; in questi casi il Consiglio Federale si è visto costretto a nominare un Commissario Regionale, anche esterno alla regione, per portare avanti i compiti ordinari e per cercare di far emergere un candidato. Bisogna dire che questo metodo ha dato ottimi risultati in diverse occasioni, purché vengano rispettate dal Commissario e quindi dalla Federazione, quelle che sono le esigenze e le aspettative dei club. Il caso più evidente è rappresentato dalla Calabria, dove la Federazione ha nominato un Commissario che ha seguito le vicende della regione, ponendo in essere tutte le condizioni affinché venissero prese delle decisioni, d’intesa con i club e la Federazione, che hanno poi portato alla nomina di ben due Delegati Regionali, per essere ancora più vicini ai club, in una regione particolarmente difficile dal punto di vista orografico e territoriale.

I compiti del Delegato Regionale sono tantissimi e raggruppati in un apposito regolamento, tra questi emergono sicuramente quelli destinati al supporto nei confronti dei club nello svolgimento delle attività, sociali e federali: organizzazione di raduni, di gare, di gite sociali, di manifestazioni finalizzate al sociale ed alla beneficenza. In questi casi il compito primario consiste nell’informare gli organizzatori sulle procedure da seguire per rispettare le norme in vigore; chiarire quali coperture assicurative offre la Federazione e per quali occasioni; coadiuvarli nella realizzazione del tracciato; assisterli durante le iscrizioni; supportarli negli aspetti burocratici e di rappresentanza nei confronti degli enti esterni. Per tutto ciò sarebbe utile che il Delegato Regionale fosse presente, non solo il giorno di svolgimento della manifestazione, ma anche nei giorni, mesi precedenti. Ma non possiamo non tener conto del fatto che anch’egli, come per altre figure in Federazione e nei Club, è un appassionato che mette il proprio tempo gratuitamente a disposizione degli altri, sottraendolo al proprio lavoro o alle proprie famiglie. Per ovviare a questa giusta ed insindacabile doppia esigenza, è stato previsto che il Delegato Regionale possa farsi supportare da collaboratori all’altezza dei compiti, scelti da lui, soprattutto nelle regioni dove vi è una grande presenza di Club e di attività.

Non dimentichiamo, infine, che a ciò si aggiunge, in diverse regioni, il compito di coordinare le risorse da impiegare nei rispettivi territori, a disposizione della Protezione Civile o dei Comuni, in caso di calamità naturali o emergenze meteo, ove l’utilizzo e l’importanza dei veicoli 4×4 risulta indiscutibile.

Come per altri settori vitali per la Federazione, anche quello delle Delegazioni Regionali viene coordinato e seguito da un responsabile, nominato in seno al Consigliere Federale.

fif-icona-pdf Delegazioni e consigli regionali
regolamento-delegazioni-2019


I Delegati Regionali

ABRUZZO
Maurizio Benito Angelucci

Tel. 338-7675120
[email protected]


CALABRIA NORD
Romano Veltri

Tel. 328-3613987
[email protected]


CAMPANIA
Danilo Cerchia (Commissario)

Tel. 335-453343
[email protected]


LIGURIA
William Di Trapani

Tel. 348-8212364
[email protected]


MARCHE – UMBRIA
Vinicio Pierantognetti

Tel. 339-8780030
[email protected]


PIEMONTE – VALLE D’AOSTA
Paolo Callegher (Commissario)

Tel. 335-6669753
[email protected]


SARDEGNA
Eugenio Carrano

Tel. 335-6474588
[email protected]


TOSCANA
Rocco Cairella

Tel. 331-1188172
[email protected]


BASILICATA
Omero Bravi (Commissario)

Tel. 338-8223479
[email protected]

CALABRIA SUD
Francesco Iacopino

Tel. 392-6257599
[email protected]


EMILIA ROMAGNA
Paolo Carvani

Tel. 338-7437922
[email protected]


LAZIO
Anthony Tribuzio

Tel. 346-2882450
[email protected]


LOMBARDIA
Giancarlo Menegazzi

Tel. 339-2141471
[email protected]


MOLISE
Claudio Vasile

Tel. 320-8533603
[email protected]


PUGLIA
Michele Battista

Tel. 335-1426775
[email protected]


SICILIA
Orazio Pappalardo

Tel. 347-6212689
[email protected]


VENETO – TRENTINO – FRIULI
Oriano Ongarato

Tel. 337-501396
[email protected]



I Consigli Regionali

ABRUZZO

– SPADA SIMONE
– PROCACCI PASQUALE
– COLAPIETRO GIUSEPPE
– DI STEFANO MARIO

[email protected] 


CALABRIA

– LUPPINO MAURIZIO
– GUALTIERI FABIO
– BELCASTRO ANTONIETTA
– GOLINO ALFREDO

[email protected]


CAMPANIA

– PICCOLO DARIO
– LA PORTA AGOSTINO
– NAVARRA ROBERTO
– DI SALVO CARMELO
.
.

[email protected]


LIGURIA

– FERRARA NICOLA
– MEDICI ALESSIO
– LUPI FRANCESCO EMILIO
– PREFUMO ANDREA

[email protected]


MARCHE – UMBRIA

– NARCISI CARLO TULLIO
– BALESTRINI FABIO
– CIUTI ATTO CLAUDIO
– GIULIANI GIANLUCA

[email protected]


PIEMONTE – VALLE D’AOSTA

– CIRIO BRUNO
– MOSSINO ALESSANDRO

[email protected] 


SARDEGNA

– CAMPUS ROBERTO
– SPINA PAOLO
.
.
.
.
.
.

[email protected] 


TOSCANA

– GIULIANI EMANUELE
– SALVADORI RINGO
– IRTO ANNAMARIA
– ROSI PIERO
– TAGLIABOSCHI ANDREA
– CORILLI MAURIZIO

[email protected] 


BASILICATA

– LATURRA ANTONIO
– BOSCO GABRIELE
.
.

[email protected] 


EMILIA ROMAGNA





[email protected] 


LAZIO

– DANTE VINCENZO
– MELE RENATO
– MUFFOLINI DARIO
– MARTUFI LUIGI
– PALLADINO ALESSANDRO
– LASI CARLO

[email protected]


LOMBARDIA

– SIGNORELLI GABRIELE
– GUALA MARIA GRAZIA
.
.

[email protected] 


MOLISE

– DI FRANCO MIMMO
.
.
.

[email protected] 


PUGLIA

– INTINI FRANCESCO
– STRAMAGLIA GIUSEPPE

[email protected] 


SICILIA

– CATANEO SALVATORE
– CANCARO ALBERTO
– BATTAGLIA LUCIANO
– LUCA’ ORAZIO
– DI NOLFO ANGELO
– LA MANTIA FABIO
– CHILLEMI AGATA
– MATERIA COSIMO

[email protected] 


VENETO – TRENTINO – FRIULI

– TETI MAURO
– COTTINI DAMIANO
– IANNIELLO GABRIELE
– DE BORTOLI ANTONIO
.
.

[email protected]