SCHEDA CORSO FORMAZIONE PER ESAME ISTRUTTORE
OBIETTIVO: Acquisire le tecniche di insegnamento.
CONTENUTI: Teoria e tecnica del fuoristrada mirata alla trasmissione del know-how. Gestione di un corso. Tecniche d’aula. Norme e regolamenti federali. Creazione e gestione di un evento. Esercitazioni pratiche sia in aula che sul campo.
REQUISITI:

(§)

·       Patente di guida categoria B (o superiore) in corso di validità

·       Iscrizione alla Federazione da almeno 3 anni;

·       2° Brevetto rilasciato dalla Scuola Federale;

·       Relazione positiva da parte del Responsabile Regionale che ha monitorato la partecipazione in qualità di Aspirante Istruttore a Eventi Federali;

·       Disponibilità di tempo e sufficiente motivazione;

·       Comprovata esperienza in fuoristrada personale attestata dal Presidente del club di appartenenza o autocertificata con curriculum;

·       Capacità di guida;

·       Capacità didattica e dialettica;

DURATA: 3 GIORNI – suddiviso in 16 h di teoria e 2 ore di guida effettiva per allievo
Verifica finale: Test finale verifica efficacia del corso.
Conseguimento: Attestato di frequenza e abilitazione all’esame da Istruttore

NOTE

(§)   Per l’ammissione al Corso Istruttori sono riconosciuti validi i titoli di Istruttore di Guida Fuoristrada o equivalenti rilasciati da Enti diversi dalla Federazione Italiana Fuoristrada. Il riconoscimento avverrà su esplicita richiesta dell’interessato che dovrà produrre idonea documentazione atta a provare la frequenza al corso, la durata in ore, nonché il programma di massima svolto (quest’ultima in autodichiarazione). ll titolo riconosciuto dalla Commissione Scuola dà accesso al Corso Istruttori, previo colloquio per accertare le motivazioni del candidato.