Convention Delegati Regionali F.I.F.

 

Si è svolta a Modena il 3 e 4 febbraio 2018 l’annuale convention dedicata ai Delegati Regionali della Federazione Italiana Fuoristrada, che sono stati seguiti in questo importante momento di formazione e di confronto dal presidente Marco Pacini, dal vice Carlo Vannucci, dal responsabile settore sportivo Bruno Ossiani e dal responsabile settore raduni Mario Costanzo.

L’ormai tradizionale riunione è servita per rinnovare il legame ed il rapporto istituzionale che intercorre tra il Consiglio Federale e le sue Delegazioni Regionali, ma soprattutto, come detto, per formare ed informare i delegati sulle novità, i progetti, l’evoluzione di una Federazione ormai al passo con i tempi e con le crescenti esigenze dei propri soci, nonché per ripuntualizzare l’importanza che riveste il ruolo di Delegato Regionale, istituzione a disposizione dei Club, pronto a fornire qualsiasi supporto normativo, organizzativo e di consultazione. Per questo motivo il Delegato Regionale deve rinnovare costantemente la sua formazione in ambito federale.

Tanti gli argomenti trattati: il ruolo del delegato, i raduni, la C.A.P., le attività sportive, i regolamenti, le assicurazioni, le problematiche sul territorio, il rapporto con l’ambiente, lo storico, la comunicazione, il “cosa da la F.I.F. ai propri soci”, l’Italia in 4×4, il rapporto tra i club, le nuove modalità di tesseramento, il significato della presenza F.I.F. alla fiera di Carrara, la Scuola Federale e la collaborazione con Toyota Motor Italia.

Grande la partecipazione, con la presenza di ben 15 Delegazioni su 18.

Adesso la fase successiva sarà l’incontro dei Delegati con i rispettivi Club, al fine di trasmettere ai soci quanto acquisito.