Comunicato ai soci – seconde iscrizioni alla F.I.F.

In occasione della riunione tenutasi lo scorso 28 gennaio a Modena il Consiglio Federale, al fine di fornire chiarimenti ai soci, ha voluto discutere della tessera FIF rilasciata in occasione della seconda iscrizione di una persona ad un Club affiliato.

Come si sa, il singolo socio che per varie sue motivazioni vuole iscriversi a più di un Club affiliato FIF, dovendo comunque disporre della tessera Federale personale per ogni Club di cui fa parte (lo Statuto Federale stabilisce che i Club devono iscrivere alla Federazione tutti i propri soci), può fruire dell’agevolazione di pagare (inclusa nella quota associativa del Club) la seconda o l’ulteriore tessera soltanto 5 euro anziché i previsti 40 (che invece avrà versato insieme alla quota associativa del primo Club di appartenenza).

Ciò però comporta un’anomalia nell’ordinamento federale, soprattutto per quanto riguarda le affiliazioni/riaffiliazioni dei Club alla FIF e, soprattutto, nel determinare il numero di voti spettanti ad ogni Club nell’ambito federale (votazioni in assemblea, elezioni del Delegato Regionale o del Consiglio Federale).

Il Consiglio, quindi, ha deliberato chiarendo quanto segue:

  • il Club che desidera affiliarsi per la prima volta alla Federazione deve presentare i previsti 15 soci minimi con primo tesseramento; non avranno valore i soci con seconda iscrizione FIF associati a questo Club;
  • al momento della riaffiliazione il Club deve presentare i previsti 10 soci minimi con primo tesseramento; anche in questo caso non faranno testo i soci con seconda iscrizione FIF associati a questo Club;
  • Fermo restando che il singolo socio mantiene il diritto a votare in ogni singolo Club cui appartiene per quanto riguarda le elezioni interne negli stessi Club, in ambito federale, invece, la sua seconda o ulteriore iscrizione non sarà determinante nel calcolo del numero di voti spettanti ad ogni Club affiliato, secondo quanto previsto dallo Statuto Federale. Ad esempio: il Club X ha n. 25 soci di primo tesseramento FIF (quelli che versano 40 euro) ed ulteriori n. 2 soci in seconda iscrizione FIF. In questo caso il Club avrà diritto ad un solo voto nelle votazioni federali, nonostante risultino complessivamente in carico 27 soci (se fossero stati tutti di primo tesseramento FIF il Club avrebbe avuto diritto a due voti).
  • All’iscritto in seconda iscrizione FIF verrà rilasciata apposita tessera col nome del secondo Club di appartenenza, riportante anche la scritta “seconda iscrizione”. Questa tessera rimane comunque valida per svolgere le normali attività federali, come il partecipare ai raduni iscritti a calendario nazionale FIF, ai master 4×4, ingresso a Carrara, etc…
  • l’attribuzione di “prima” o “seconda” iscrizione FIF sarà determinata dalla data di affiliazione alla Federazione tramite i Club, seguendo l’ordine cronologico.

Il Consiglio Federale resta a disposizione per qualsiasi ulteriore, eventuale chiarimento.