campionato-italiano-trial-4x4-logo Campionato Italiano Trial 4x4

Campionato Italiano Trial 4×4

Il Campionato Italiano Trial 4×4 è una specialità nella quale i concorrenti, delle varie categorie, devono superare, seguendo la traiettoria ritenuta migliore e senza mai indietreggiare, le asperità naturali presenti su percorsi, delineati con bandelle e “porte”, utilizzando esclusivamente la capacità di avanzamento del veicolo.

In seguito all’accordo fra la Federazione Italiana Fuoristrada e l’ACI SPORT, il Campionato Italiano Trial 4×4 della Federazione Italiana Fuoristrada, è l’unico riconosciuto quale campionato italiano di specialità.

Tale riconoscimento lo inserisce nel circuito Europeo dell’Eurotrial (Campionato Europeo di Trial 4×4), del quale più volte l’Italia ha vinto la classifica delle nazioni partecipanti, oltre che laureare numerosi Campioni Europei di categoria.

Campionato Italiano Trial 4×4


|| NEWS DAL MONDO TRIAL 4X4 ||

NEWS 2018NEWS 2019


Introduzione al Trial 4×4:

Al campionato italiano di Trial 4×4 possono partecipare tutte le vetture 4×4 con riduttore. Non vi sono distinzione di categorie in base alla marca o alle caratteristiche della vettura originale, ma in relazione alla preparazione a cui viene sottoposta la vettura.
In relazione alle modifiche effettuate su ciascuna vettura si potrà rientrare in una delle 5 categorie di seguito elencate con le principali modifiche che si possono effettuare:

campionato-italiano-trial-4x4-Original-276x184 Campionato Italiano Trial 4x4
ORIGINAL – Blu: automobili praticamente originali, con qualche piccola modifica per affrontare i percorsi offroad come il bloccaggio del differenziale posteriore

campionato-italiano-trial-4x4-Standard-276x184 Campionato Italiano Trial 4x4
STANDARD – Bianchi: vetture originali di carrozzeria, preparate con due bloccaggi anteriore e posteriore, ruote leggermente più grandi e tassellate rispetto alla dimensione originale

campionato-italiano-trial-4x4-Modified-276x184 Campionato Italiano Trial 4x4
MODIFIED – Gialli: Vetture dall’aspetto originale, ma che sotto le carrozzerie hanno sostanziali modifiche a ponti, sistema di sospensione e motore. Sono dotate di ruote di grosse dimensioni.
campionato-italiano-trial-4x4-Pro-Modified-276x184 Campionato Italiano Trial 4x4
PRO-MODIFIED – Neri: Vetture che hanno ancora sembianze e forme quasi originali, ma che possono montare sistemi meccanici in grado di migliorare decisamente le caratteristiche fuoristradistiche, dai ponti a portale fino ai freni sdoppiati.
campionato-italiano-trial-4x4-Prototype-276x184 Campionato Italiano Trial 4x4
PROTOTYPES – Rossi: vetture totalmente uniche e customizzate, dotate di gomme enormi e sistema sterzante anche al posteriore. I limiti di questa categoria sono dati solo dalla fantasia del costruttore.

Di fondamentale importanza sono le norme sulla sicurezza dei veicoli riguardanti il roll-bar, le cinture di sicurezza sportive a 4/6 punti, sedili anatomici, sistema di stacca batteria, reti di protezione ed infine l’abbigliamento dell’equipaggio che dovrà indossare casco e tuta automobilistica. Il regolamento del campionato Italiano Trial 4×4 segue fedelmente il regolamento dell’Eurotrial 4×4. Per preparare una vettura è necessario leggere e comprendere il regolamento scaricabile qui.

Realizza la tua iscrizione al campionato 2019 !

Oltre a guidare un’auto rientrante nel regolamento del campionato, per iscriversi al Campionato Italiano Trial 4X4 ACI Sport & FIF bisogna possedere necessariamente la seguente documentazione:

Iscrizione a un Club 4X4 affiliato alla Federazione Italiana Fuoristrada, e quindi essere in possesso della Tessera FIF rilasciata dal club di appartenenza.

Nel caso il giorno della gara non si fosse in possesso della tessera FIF e non si avesse ancora un’iscrizione a un club affiliato FIF, ci si può iscrivere direttamente al club Trial 4X4 Italia

Essere in possesso della licenza ACI Sport in corso di validità (scadenza annuale)
Per ottenere la licenza basta seguire i seguenti passi

www.acisport.it/it/acisport/licenze-e-servizi/come-ottenere-una-licenza

Costi (vedere Conc/cond. Regolarità Fuoristrada)
www.acisport.it/it/acisport/licenze-e-servizi/costi-licenze/2018

I documenti necessari per ottenere la licenza ACI Sport:
patente di guida di grado B;
certificato medico per attività sportiva non agonistica


Contattaci:

Responsabile Campionato Italiano Trial 4×4
Roberto Cevenini +39 338 3848 706

trial4x4italy@gmail.com


Seguici nei social:

campionato-italiano-trial-4x4-fb-184x184 Campionato Italiano Trial 4x4

campionato-italiano-trial-4x4-is-184x184 Campionato Italiano Trial 4x4

campionato-italiano-trial-4x4-yt-184x184 Campionato Italiano Trial 4x4