Accordo Federazione Italiana Fuoristrada
& Malta Motorsport Federation

San Julian (Malta), 10 marzo 2017

Lo spettacolare scenario dell’azzurro mare Mediterraneo, le cui acque, mosse dal forte vento, si infrangevano sulle rive maltesi presso l’Hotel Radisson Blu Resort, ha fatto da cornice al “3° Malta Motorsport Awards Motors Inc. 2017“, la notte dei premi destinati ai piloti maltesi che si sono distinti nelle varie specialità motoristiche europee, che ha visto la Federazione Italiana Fuoristrada ospite ufficiale della Malta Motorsport Federation, organizzatrice della manifestazione.

L’evento è stato l’occasione per sugellare un importante accordo tra la Federazione Italiana Fuoristrada, rappresentata dal vice presidente Carlo Vannucci per conto del presidente Marco Pacini, e la Malta Motorsport Federation, rappresentata dal presidente Tonio Cini.
L’intesa prevede una stretta collaborazione tra le due entità al fine di promuovere il mondo dell’off road in tutti i settori, dall’agonismo alle attività amatoriali e radunistiche, dal settore storico a quello turistico, senza dimenticare i corsi di guida sicura in fuoristrada, realizzabili grazie all’esperienza trentennale della Scuola Federale F.I.F.

Importante infine la determinazione di prevedere un maggior controllo sulle rispettive attività fuoristradistiche, al fine di garantire la massima tutela dell’ambiente e dei territori dei due Stati.

Giusto evidenziare che l’accordo, seppur voluto e siglato dai due Consigli Direttivi, è stato raggiunto anche grazie al fattivo contributo del Vice Segretario della M.M.F. Jonathan Bruno e dal Consigliere Federale F.I.F. Riccardo Paoli.
icona-pdf Accordo Federazione Italiana Fuoristrada & Malta Motorsport Federation

Accordo-FIF-MMF-2017


Tonio Cini
presidente Malta Motorsport Federation
maltamotorsport.org